Lago di Resia: il Campanile che Emerge dalle Acque

0
1558
lago di resia

Siete amanti del kitesurf? Grazie al vento costante e forte questa meta è un paradiso, ma la riva del lago di Resia è adatta anche a lunghe passeggiate, corse in bici e nordic walking. D’inverno poi è idonea anche per la slitta a vela e lo snowkiting.

lago resia

Il campanile sommerso

Il lago di Resia si trova nel comune di Curon Venosta in provincia di Bolzano. La cima del vecchio campanile, che risale al 1537, emerge dalle acque, come in una fiaba. Fino all’anno 1950 si trovavano tre laghi naturali presso il Passo di Resia: il Lago di Resia, il Lago di Curon e il Lago di San Valentino alla Muta.

lago di resia storia

lago con campanile

La costruzione di una grande diga nel 1950 unificò i primi due precedenti laghi e sommerse l’antico abitato di Curon Venosta che venne ricostruito più a monte, scatenando vive proteste da parte degli abitanti del luogo.

campanile sommerso

In inverno, quando il lago di Resia gela, il campanile è raggiungibile a piedi. Le campane furono rimosse il 18 luglio 1950, prima della formazione del lago. Una leggenda racconta che in alcune giornate d’inverno si sentano ancora suonare le campane.

campanile nel lago

Leggi anche:

Articolo precedenteBagno Vignoni – la Piazza delle Sorgenti
Articolo successivoLe Piramidi di Terra del Renon e il loro Cappello
Sabrina Parigi è nata a Firenze e lì ha frequentato un corso di trucco di base, trucco teatrale ed effetti speciali. Da sempre appassionata di cinema, si è documentata accuratamente e a lungo su regia, sceneggiatura, soggetto e dialoghi per il cinema. Nel 2008 ha dato vita, insieme ad altri soci, all'associazione culturale di cinema indipendente “Le Tre Pietre”, che ha come scopo la realizzazione di corti/medi/lungometraggi, documentari, videoclip e la divulgazione delle arti in genere. Nel 2007 dirige e interpreta il corto Le Tre Pietre, nel 2008 Crypto, ottenendo la nomination come miglior regia esordiente al Festival di Roma “Corto.it”. Nel 2009 realizza il documentario Piccole e curiose storie fiorentine, selezionato e apprezzato in numerosi festival, al quale è seguita una versione più completa ed accurata, dal titolo Firenze curiosità e leggende. Negli ultimi anni ha continuato a fare ricerche sulle origini di antiche leggende e superstizioni, creando nel 2017 il sito Leggende, Curiosità, Misteri e Paranormale, sostituito nel 2018 dal sito migliorato e completo 3pietre.it