Castello di Neuschwanstein – un castello da fiaba

0
1628
castello di neuschwanstein

Il castello di Neuschwanstein è tra le fortezze più visitate in Europa, ha ispirato diverse fiabe della Disney, è stato preso a modello per il castello di Cenerentola e quello di Biancaneve e i sette nani, per il castello della bella addormentata nel bosco e quello di Rapunzel.

castello germania

Si trova nel sud della Germania, nelle vicinanze del paese di Schwangau e della città di Füssen, quasi al confine con l’Austria. Il castello è stato costruito alla fine del XIX secolo, fu commissionato dal re Ludovico II di Baviera, soprannominato “der Märchenkönig “, il re delle fiabe, non solo per ritiro personale ma anche come omaggio al compositore Richard Wagner, da lui molto apprezzato, molti affreschi al suo interno sono dedicati a Wagner, dopo poche settimane dalla morte di Re Ludwig, nel 1886, fu aperto al pubblico.

neuschwanstein

La posizione del castello di Neuschwanstein è altamente scenografica e sembra davvero uscire da una fiaba, si trova ad un altitudine di circa 1000 metri e sovrasta tutto il territorio circostante e nelle sue vicinanze si può ammirare anche il laghetto di Alpsee, il castello ha 4 piani e si estende per 6000 metri quadrati, ha diverse torri, alcune addirittura alte 80 metri.

castello neuschwanstein

Nel castello di Neuschwanstein si potevano trovare i migliori confort per l’epoca

Nel castello erano presenti numerose linee telefoniche, sistemi molto elaborati di campanelli per chiamare la servitù, camini in grado di autoregolarsi con il calore e che fungevano come una specie di riscaldamento centralizzato scaldando tutto il castello, e persino bagni con acqua corrente e scarico automatico.

castello disney

All’interno, tra le altre cose, possiamo ammirare la meravigliosa sala del trono in stile bizantino, con il pavimento in mosaico e con stupende arcate colorate e candelieri in ottone e in cristallo di Boemia.
Una cosa sicuramente particolare è una grotta artificiale che collega una piccola serra allo studio privato del Re. Una volta era dotata di una piccola cascata.

neuschwanstein castle
Grotta artificiale – foto di Josef Albert – Bayerische Staatsbibliothek, München

castello di ludwig

neuschwanstein castello
Castello di neuschwanstein interno

Curiosità sul castello di Neuschwanstein

Oltre ad essere stato scelto per il logo della Disney, il castello ha ispirato anche il castello di Pandora nella serie animata “I Cavalieri dello Zodiaco”.
Appare anche in alcune scene del film “la grande fuga” del 1963.

Orari di apertura del castello Neuschwanstein

da aprile a 15 ottobre: dalle 9 alle 18
da 16 ottobre a marzo: dalle 10 alle 16

Aperto tutti i giorni eccetto 1º gennaio, 24, 25 e 31 dicembre.

castello walt disney

castelli di ludwig

Leggi anche:

Articolo precedenteTropical Island Berlin – un’isola tropicale a Berlino
Articolo successivoCastle Stalker – uno dei luoghi più fotografati della Scozia
Sabrina Parigi è nata a Firenze e lì ha frequentato un corso di trucco di base, trucco teatrale ed effetti speciali. Da sempre appassionata di cinema, si è documentata accuratamente e a lungo su regia, sceneggiatura, soggetto e dialoghi per il cinema. Nel 2008 ha dato vita, insieme ad altri soci, all'associazione culturale di cinema indipendente “Le Tre Pietre”, che ha come scopo la realizzazione di corti/medi/lungometraggi, documentari, videoclip e la divulgazione delle arti in genere. Nel 2007 dirige e interpreta il corto Le Tre Pietre, nel 2008 Crypto, ottenendo la nomination come miglior regia esordiente al Festival di Roma “Corto.it”. Nel 2009 realizza il documentario Piccole e curiose storie fiorentine, selezionato e apprezzato in numerosi festival, al quale è seguita una versione più completa ed accurata, dal titolo Firenze curiosità e leggende. Negli ultimi anni ha continuato a fare ricerche sulle origini di antiche leggende e superstizioni, creando nel 2017 il sito Leggende, Curiosità, Misteri e Paranormale, sostituito nel 2018 dal sito migliorato e completo 3pietre.it