La Piscina del Diavolo: Spettacolare e Pericolosa!

0
1238
piscina del diavolo

Avete voglia di avventura e il coraggio non vi manca? La piscina del Diavolo è davvero incredibile, spettacolare, ma anche pericolosa, si trova al confine tra Zambia e Zimbabwe, sul fiume Zambesi. Ci si può fare il bagno solo in determinati mesi l’anno, nei periodi in cui la corrente è meno forte.

la piscina del diavolo

Da metà agosto a metà gennaio è possibile, infatti, godersi all’interno il panorama strabiliante delle Victoria Falls (Cascate Vittoria), sì, perché la piscina è sul ciglio di una di queste cadute che hanno l’incredibile altezza di 128 metri e si estendono per 1 km e mezzo, una piccola barriera di roccia è l’unica protezione.

cascate vittoria piscina del diavolo

Numerosi turisti fra i più intrepidi si avvicendano qui per ammirare una delle principali attrazioni dello Zambia, veramente da brividi!

Da cosa prendono il nome le cascate Vittoria?

Le Cascate Vittoria, che sono patrimonio dell’UNESCO, prendono il nome dell’allora Regina di Inghilterra, la Regina Vittoria, battezzate così dal loro scopritore, il famoso esploratore scozzese David Livingstone, il 17 novembre 1855, prima erano note con il nome di Mosi-oa-Tunya, che significa fumo che tuona.

le cascate vittoria

cascate del diavolo

Leggi anche:

Articolo precedenteWaitomo Caves – Glow Worm: Le grotte dal cielo stellato
Articolo successivoSalar de Uyuni – Deserto di Sale In Bolivia
Sabrina Parigi è nata a Firenze e lì ha frequentato un corso di trucco di base, trucco teatrale ed effetti speciali. Da sempre appassionata di cinema, si è documentata accuratamente e a lungo su regia, sceneggiatura, soggetto e dialoghi per il cinema. Nel 2008 ha dato vita, insieme ad altri soci, all'associazione culturale di cinema indipendente “Le Tre Pietre”, che ha come scopo la realizzazione di corti/medi/lungometraggi, documentari, videoclip e la divulgazione delle arti in genere. Nel 2007 dirige e interpreta il corto Le Tre Pietre, nel 2008 Crypto, ottenendo la nomination come miglior regia esordiente al Festival di Roma “Corto.it”. Nel 2009 realizza il documentario Piccole e curiose storie fiorentine, selezionato e apprezzato in numerosi festival, al quale è seguita una versione più completa ed accurata, dal titolo Firenze curiosità e leggende. Negli ultimi anni ha continuato a fare ricerche sulle origini di antiche leggende e superstizioni, creando nel 2017 il sito Leggende, Curiosità, Misteri e Paranormale, sostituito nel 2018 dal sito migliorato e completo 3pietre.it