Superstizioni nel Mondo – Le più strane e curiose

0
1814
superstizioni nel mondo

Superstizioni nel mondo: quelle più strane e insolite. Come evitare le cose che portano sfortuna negli altri paesi.

BORSE IN ALTO!

superstizione borsa per terra

Per i brasiliani scaramantici è vietato appoggiare o far cadere borse e portafogli a terra, perché ciò significa perdere molti soldi.

UN PORTAFORTUNA NATURALE

passerotto portafortuna

In Indonesia i passeri portano fortuna: se uno entra in casa, ci sarà presto un matrimonio; se una donna ne vede uno il giorno di San Valentino, vivrà felice sposando un uomo povero.

ATTENTI ALLE FORBICI!

superstizione forbici aperte

In Egitto porta sfortuna lasciare le forbici aperte e sforbiciare nell’aria senza tagliare nulla, mentre invece lasciare le forbici sotto il cuscino pare che scacci i brutti sogni.

NUMERO 4 IN CINA

4 numero sfortunato in cina

Il numero 4 in Cina è assolutamente bandito, così come gli altri numeri che lo contengono, come il 14,24, ecc.. Il motivo? La sua pronuncia assomiglia a quella della parola “morte”. Il 4 tuttavia non è l’unico numero ad avere questa “sfortuna”, anche il 13 e il 23 non sono da meno…

FINESTRA DELLA STREGA

finestra della strega

Nello stato del Vermont (Stati Uniti d’America), molte case costruite nel diciannovesimo secolo hanno finestre oblique. Secondo una credenza diffusa, infatti, le streghe non possono volare attraverso aperture oblique con la loro scopa.

MORTE DA VENTILATORE

ventilatore corea

In Corea una superstizione dice che se si lascia un ventilatore elettrico acceso durante la notte in una stanza chiusa, questo possa provocare la morte di tutte le persone che si trovano all’interno di essa. Per questo motivo i ventilatori venduti in Corea del sud sono provvisti di un timer che spegne i ventilatori dopo un orario stabilito, non solo: hanno incluso anche le istruzioni che avvertono del pericolo dell’uso notturno dell’apparecchio.

Leggi anche:

Articolo precedenteSalar de Uyuni – Deserto di Sale In Bolivia
Articolo successivoSignificato di Epifania e Storia della Befana
Sabrina Parigi è nata a Firenze e lì ha frequentato un corso di trucco di base, trucco teatrale ed effetti speciali. Da sempre appassionata di cinema, si è documentata accuratamente e a lungo su regia, sceneggiatura, soggetto e dialoghi per il cinema. Nel 2008 ha dato vita, insieme ad altri soci, all'associazione culturale di cinema indipendente “Le Tre Pietre”, che ha come scopo la realizzazione di corti/medi/lungometraggi, documentari, videoclip e la divulgazione delle arti in genere. Nel 2007 dirige e interpreta il corto Le Tre Pietre, nel 2008 Crypto, ottenendo la nomination come miglior regia esordiente al Festival di Roma “Corto.it”. Nel 2009 realizza il documentario Piccole e curiose storie fiorentine, selezionato e apprezzato in numerosi festival, al quale è seguita una versione più completa ed accurata, dal titolo Firenze curiosità e leggende. Negli ultimi anni ha continuato a fare ricerche sulle origini di antiche leggende e superstizioni, creando nel 2017 il sito Leggende, Curiosità, Misteri e Paranormale, sostituito nel 2018 dal sito migliorato e completo 3pietre.it