Fiore di loto: Simbologia e Significato del Tatuaggio

0
3513
fiore di loto

I fiori di loto sono tra le specie più apprezzate al mondo e vantano una storia culturale molto antica. Appartenenti alla famiglia delle piante acquatiche delle Nelumbonaceae, ne esistono due tipologie in tutto il mondo diffuse tra America, Asia e Australia le quali presentano sfumature e colori molto variabili. Il significato del fiore di loto cambia da popolo a popolo e il misticismo ad esso legato gli ha quasi sempre valso proprietà benefiche e rinvigorenti.

fiori di loto
Fior di loto

Fiore di loto: simbologia

Spesso si è spinti a pensare al loto come una pianta tipicamente asiatica ma in tempi antichi si è dimostrato rilevante anche in culture più vicine a noi e dislocate attorno al Mar Mediterraneo. Gli Egizi già conoscevano il fiore di loto che sbocciava rigoglioso in particolare dopo i periodi di piena del Nilo, anche se quello in questione sembra essere correlato più alla famiglia delle Nymphaea.

Lo ”seshen” (questo era il suo nome egizio) veniva colto ed utilizzato in diverse pratiche, primi fra tutti i rituali religiosi: gli egizi credevano che l’origine del mondo fosse scaturita da un loto divino emerso dal Caos; per loro, il loto simboleggiava il dio sole Ra ed era impiegato in molte cerimonie offerto come dono agli dei. Il fiore di loto era quindi per gli egizi segno di rinascita e vita eterna.

fiore di loto significato

I fiori di loto e i lotofagi

Testimonianze del loto sono presenti anche nella cultura greca. Omero parla nella sua Odissea di un popolo di ”lotofagi”, ovvero dei mangiatori di loto, presso il quale Ulisse con il suo equipaggio approda per trovare riparo e ristoro dal lungo viaggio: qui viene offerto loro il frutto del loto in grado di far perdere la memoria.

Anche Erodoto, nel libro V delle sue ”Storie”, fa cenno ai lotofagi sebbene non siano gli stessi descritti da Omero: secondo la descrizione dello storico, questi producono addirittura un vino dal frutto del loto.

lotofagi

La cultura asiatica è sicuramente più ricca di riferimenti alla simbologia del loto rispetto alle culture del Mediterraneo. Il fiore di loto è, infatti, legato alla religione buddista ma anche quella induista.

Secondo il Buddismo, il loto è simbolo di illuminazione e rigenerazione spirituale. Esistono tuttavia anche altri significati legati prettamente all’habitat in cui cresce e si sviluppa questa pianta: il fiore di loto trova il suo ambiente ideale nelle zone acquitrinose e fangose e ciò ha portato a pensare ad esso come simbolo di purezza e integrità in grado di prosperare anche in presenza di sporco, avversità o condizioni sfavorevoli.

Il suo candore e la leggiadria della sua forma rappresentano al meglio l’abilità di una persona di mantenersi lontana dalla corruzione, dalla cattiveria e dal peccato.

fiore loto

Strettamente legato all’ambito spirituale è il modo in cui la pianta del loto si forma, divenendo metafora dell’elevazione spirituale: esso infatti emerge col suo stelo dall’acqua e dal fango in cui è nato raffigurando la capacità di saper affrontare le difficoltà terrene. Inoltre, la caratteristica del fiore di loto di aprire i suoi petali di giorno e richiuderli la notte sta a significare la rigenerazione della forza vitale.

Fiore di loto: significato del tatuaggio

Come molti simboli, il loto è diventato anche una delle figure più proposte come tatuaggio. Questi disegni che restano impressi sulla pelle rappresentano una qualità o un modo di essere nonché un memento per la persona a mantenersi salda a dei valori più alti.

fiore di loto tattoo
Tattoo fiori di loto

Chi sceglie di farsi tatuare un fiore di loto è una persona che tiene alla propria purezza e integrità, in grado di restare forte contro le fangose avversità della vita. La possibilità di realizzare tatuaggi cromatici permette anche di cogliere sfumature di significato e il loto, oltre che bianco, esiste in diverse varianti di colore ciascuno con il proprio messaggio: mentre il bianco indica la purezza di spirito e il rosa la vicinanza alla divinità, il loto rosso simboleggia le virtù del cuore, l’amore, la compassione e la passione; il loto blu indica la vittoria dello spirito sulla ragione e sui sensi e rappresenta la sapienza della conoscenza; il loto dorato raffigura il raggiungimento dell’illuminazione.

significato fiore di loto

Legato anche alla sfera semantica dell’oblio e del dimenticare, il fiore di loto è scelto come tatuaggio per simboleggiare il superamento di un momento difficile; se disegnato in posizione chiusa, il loto indica opportunità mentre aperto rappresenta la creazione.

Leggi anche:

Articolo precedenteLinee di Nazca: Misteriose Figure che Ancora Oggi Affascinano
Articolo successivoYeti: l’Abominevole Uomo delle Nevi è una Leggenda o Esiste davvero?
Sabrina Parigi è nata a Firenze e lì ha frequentato un corso di trucco di base, trucco teatrale ed effetti speciali. Da sempre appassionata di cinema, si è documentata accuratamente e a lungo su regia, sceneggiatura, soggetto e dialoghi per il cinema. Nel 2008 ha dato vita, insieme ad altri soci, all'associazione culturale di cinema indipendente “Le Tre Pietre”, che ha come scopo la realizzazione di corti/medi/lungometraggi, documentari, videoclip e la divulgazione delle arti in genere. Nel 2007 dirige e interpreta il corto Le Tre Pietre, nel 2008 Crypto, ottenendo la nomination come miglior regia esordiente al Festival di Roma “Corto.it”. Nel 2009 realizza il documentario Piccole e curiose storie fiorentine, selezionato e apprezzato in numerosi festival, al quale è seguita una versione più completa ed accurata, dal titolo Firenze curiosità e leggende. Negli ultimi anni ha continuato a fare ricerche sulle origini di antiche leggende e superstizioni, creando nel 2017 il sito Leggende, Curiosità, Misteri e Paranormale, sostituito nel 2018 dal sito migliorato e completo 3pietre.it