La Casa Stregata di Mondello: la Misteriosa Villa dei Fantasmi

0
8421
casa stregata mondello

Mondello è rinomato per la sua spiaggia che è tra le più belle di Palermo, e anche per le numerose ville in stile Liberty. Una di queste si trova in Piazza Caboto, villa Caboto, soprannominata erroneamente la casa dei fantasmi, ma la vera casa stregata di Mondello che è in stile pompeiano, si trova di fronte al Mondello Palace Hotel ed è nota per via di strani fenomeni che sono avvenuti tra le sue mura.

La costruzione della villa fu ultimata nel 1940, ma dopo l’avvicendarsi di continui cambi di proprietari che in poco tempo si allontanavano da quella casa, nel 1980 fu completamente abbandonata.

case infestate dai fantasmi

Episodi inquietanti all’interno della casa dei fantasmi si raccontano da sempre

Strani fatti accadono al suo interno, la gente del luogo afferma di aver sentito rumori spaventosi, passi e lamenti provenire dalla Villa, oltre a luci che si accendono e si spengono da sole. Altri raccontano di aver visto una strana e vecchia signora che sorride, sostare davanti alla porta, invitando i passanti ad entrare.

Si narra addirittura che i membri di una delle ultime famiglie che l’ha abitata, siano morti in maniera brutale e in circostanze misteriose.

Alcune testimonianze parlano di due operai che stavano ristrutturando la villa e che ad un certo punto sono stati spinti giù dalle scale, riportando numerose escoriazioni, un’altra riguarda altre persone che sono stati colpite da dei bastoni di legno.

casa infestata dai fantasmi

Sono tre le storie che si raccontano sullo spaventoso passato della casa stregata di Mondello

Nella prima si dice che nel 1940 era una casa d’appuntamenti, dove alcuni militari tedeschi vennero uccisi insieme a delle prostitute durante un attacco americano. Da allora i loro spiriti fanno bagordi tutta la notte.

La seconda parla di un quartier generale durante la seconda guerra mondiale, che si teneva proprio in questa villa, dove erano tenuti i prigionieri che poi venivano torturati e uccisi, pare che i loro fantasmi vaghino ancora oggi tra le sue mura.

La terza narra invece di una fanciulla innamorata della persona sbagliata perché promessa ad un facoltoso signore di Palermo, suo padre non le perdonò l’affronto e diede fuoco al capanno dove pensava che si rifugiassero i due amanti. Al suo interno invece si trovava solo sua figlia che attendeva l’amato, morì solo lei e il suo fantasma ancora oggi aspetta il suo amore perduto davanti alla porta.

Verità o leggenda, da anni queste storie si narrano a Mondello e questa casa stregata rimane un mistero ancora da svelare.

villa stregata mondello

Leggi anche:

Articolo precedenteIl Monastero di Torba e la Leggenda delle Monache Senza Volto
Articolo successivoStonehenge: tra storia, misteri e leggende
Sabrina Parigi è nata a Firenze e lì ha frequentato un corso di trucco di base, trucco teatrale ed effetti speciali. Da sempre appassionata di cinema, si è documentata accuratamente e a lungo su regia, sceneggiatura, soggetto e dialoghi per il cinema. Nel 2008 ha dato vita, insieme ad altri soci, all'associazione culturale di cinema indipendente “Le Tre Pietre”, che ha come scopo la realizzazione di corti/medi/lungometraggi, documentari, videoclip e la divulgazione delle arti in genere. Nel 2007 dirige e interpreta il corto Le Tre Pietre, nel 2008 Crypto, ottenendo la nomination come miglior regia esordiente al Festival di Roma “Corto.it”. Nel 2009 realizza il documentario Piccole e curiose storie fiorentine, selezionato e apprezzato in numerosi festival, al quale è seguita una versione più completa ed accurata, dal titolo Firenze curiosità e leggende. Negli ultimi anni ha continuato a fare ricerche sulle origini di antiche leggende e superstizioni, creando nel 2017 il sito Leggende, Curiosità, Misteri e Paranormale, sostituito nel 2018 dal sito migliorato e completo 3pietre.it